Caldaia Ecotec plus a condensazione

vaillant_ecotec_plus_6_2

Caldaia Vaillant a condensazione

Con il piano strategico 20/20/20, l’Europa ha l’obiettivo di produrre il 20% in meno di CO2, utilizzare il 20% in più di energia rinnovabile e consumare il 20% in meno di energia primaria. Tutto questo entro il 2020. Per conseguire questi obiettivi l’Ue ha emanato la Direttiva ErP (energy related products) che specifica i requisiti minimi di eco-progettazione delle apparecchiature che utilizzano energia, tra cui l’efficienza energetica.

Anche il mondo del riscaldamento verrà coinvolto da questo rivoluzionario cambiamento. Dal 2015 infatti l’efficienza energetica delle caldaie si baserà su nuovi indici di prestazione che terranno conto della performance stagionale. Tra i cambiamenti più significativi della nuova metodologia di misurazione dell’efficienza stagionale vi sono l’introduzione di diverse temperature nominali, il funzionamento anche ai carichi parziali e in modalità standby. La nuova metodologia consentirà di valutare le prestazioni di una caldaia in condizioni reali, in base al livello di efficienza calcolato nell’arco di un intero anno.

Caratteristiche tecniche:

  • Per riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria
  • Camera stagna a tiraggio forzato
  • Portata termica nominale in sanitario kW 25
  • Classe energetica ErP (Risc e ACS) : classe A
  • Stelle di rendimento (secondo Dir. 92/42CEE) – ****
  • Produzione acqua calda sanitaria (ΔT = 30K) 11.9 lt
  • Stelle di comfort acqua calda sanitaria (prEN 13203) – ***
  • Capacità vaso di espansione 10 lt
  • Massimo contenuto d‘acqua in impianto l 180
  • Dimensioni (hxpxl) mm 720 x 338 x 440
  • Potenza elettrica totale/ pompa (max velocità) W 80/35
  • Classe NOx – 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*